Confronto dei metodi di preparazione della fune

Confronto dei metodi di preparazione della fune

Potrei uscire con me stesso, ma ho iniziato a saltare la corda negli anni ’80 e da allora essenzialmente l’ho fatto. Tuttavia, dopo tutti questi anni, la corda rimane uno dei miei strumenti di condizionamento preferiti. La corda non è solo un balsamo comodo ed efficace, ma favorisce anche lo sviluppo di qualità come la coordinazione e la destrezza. Non per niente gli atleti di combattimento hanno fatto molto affidamento sui passaggi con la corda per innumerevoli generazioni. Semplice e diretto, funziona.

Jump Rope Workout Routine

Non limitarti

Sfortunatamente, negli ultimi anni ho visto molti allenatori cambiare il modo in cui si avvicinano all’allenamento con la corda. Invece di programmare routine di allenamento con la corda basate sul tempo (come i round), si sono spostati verso allenamenti basati su uno stile di perno uniforme. La doppia biancheria intima è diventata la scelta più popolare. Sono sicuro che tutti abbiamo visto un allenamento che includeva 50 doppi minimi in tempo.

Ora, prima di continuare, lascia che sia chiaro che il doppio fondo è uno stile pivot efficace. Non sto suggerendo diversamente. Ho fatto migliaia di doppi esercizi e ho insegnato diverse variazioni su DVD con una corda. Quindi non sono qui per respingere il doppio minimo, ma per ricordare agli atleti che ci sono altri stili di virata utili.

Nella clip vedrai un confronto tra correre sul posto e fare un doppio sollevamento. In termini di puro condizionamento, correre ad alta velocità con le ginocchia alte è molto più difficile. Uno skipper efficiente su una corda può effettivamente raddoppiare i calci continuamente mentre è rilassato. Lo stesso non si può dire per lo sprint.

Stranamente, quando ricevo domande sull’allenamento con la corda, immagino che 9 su 10 si basino esclusivamente sul doppio fondo. Raramente passa una settimana senza ricevere almeno una domanda sulla corda. Ad esempio, spesso mi viene chiesto quale corda è meglio per le mutandine doppie (cioè quale corda le rende le più facili). Ricevo anche domande su come eseguire i doppi esercizi. Nel frattempo, non ricordo l’ultima volta che mi è stato chiesto di fare uno sprint sul posto con una corda.

In termini di popolarità, i doppi fondi sono avanti anni luce. Tuttavia, la popolarità non è sempre sinonimo di efficienza. Come esercizio di allenamento, viene svolto molto più lavoro quando corri sul posto. Ovviamente, non è facile contare il numero di ripetizioni, il che riduce al minimo il potenziale di ripetizioni x per tempo di allenamento, ma anche questo non ha nulla a che fare con l’efficienza.

Infine, ti consiglio di abilitare Varietà di allenamenti con la corda. Non limitarti a uno stile di svolta. Lo sprint su corda è facile da imparare e molto efficace. I metodi più brillanti possono attirare più attenzione, ma raramente sono più efficaci.

Procedura di esempio

Per quanto riguarda le procedure tipiche che ho eseguito per diversi anni, include quanto segue.

  • 5 minuti di salto continuo (stile libero) – 60 secondi di riposo
  • 5 x 60 secondi (corsa sul posto) – 30 secondi di riposo tra gli intervalli
  • 5 x 30 secondi (sprint sul posto): riposo di 15 secondi tra gli intervalli

Questo tipo di allenamento con la corda è breve ma intenso. L’ho usato come allenamento breve e anche come finisher. Durante altre sessioni di corda, farò un lavoro più continuo (ad esempio su un programma) in cui integro diversi stili di svolta e velocità. Questo approccio variegato mi ha permesso di divertirmi e trarre vantaggio dalla corda dopo tutti questi anni.

Considerazioni finali

È sempre positivo avere un esercizio di condizionamento divertente, efficace e che possa essere svolto quasi ovunque. L’allenamento con la corda soddisfa certamente ciascuno di questi requisiti. Porto la corda con me ovunque vada. Se fosse stato inefficace, l’avrei lasciato molto tempo fa. Fortunatamente, sembra che non supererò mai la corda in questa vita. Spero di saltare finché mi battono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *